Archivio mensile:giugno 2003

Ho un po’ paura.

Pare che una delle tracce per la prova di italiano dell’esame di maturità quest’anno comprendesse uno stralcio di un discorso di Silvio I “Il Grande” sull’utilità dell’acqua “Fonte di sicurezza alimentare”. Bene. Nell’attesa di illuminanti esegesi sull’essenzialità dell’aria da respirare, un pensiero vola verso i maturandi impegnati in questo momento nella prova di Matematica. Da indiscrezioni filtrate in ambito giornalistico sembra che il secondo questito abbia per titolo “Il falso in bilancio. Fastidiosa gatta da pelare o finto problema?”

Addendum: Dio (o chi per Lui) benedica i referrer…

http://www.google.be/search?q=artesie&hl=nl&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&start=30&sa=N

…tra l’altro c’e’ qualcuno che conosce l’olandese e che sa dirmi cosa significa “Artesie” in quella lingua?

La webcam dal vivo amatoriale

Giuda bastardo. Questa volta ci sono stato attento. Tanto per incominciare ho usato, per l’iscrizione alle mailing list, un alias del mio indirizzo principale di posta. Poi mi sono disiscritto a una marea di cavolate e reiscritto selezionando con cura. Sto attento quando navigo e non do’ mai l’indirizzo agli sconosciuti. Mi lavo i denti ogni mattina, sera e dopo ogni pasto. Ma allora perchè? Come è successo? Ma cosa ho fatto di male?

— cut here —

Oltre 100 Webcam dal vivo 24 ore su 24.

Centinaia di ragazze si divertono ad esibirsi davanti a te

soddisfando ogni tua richiesta.

http://members.tripod.com.co/adultwebcam

Navigando in questo sito rimarrai completamente ANONIMO !!!

http://members.tripod.com.co/adultwebcam

La fine del tunnel?

Ok stamattina ci ho provato e pare che funzioni. L’ADSL, intendo. Per testare un po’ la tenuta del collegamento e il tono muscolare del mio modem mi sono procacciato una manciata di album e un film. E’ la fine del tunnel o ne è solo l’inizio?

P.S. Ciao, ti saluto, devo di’ “Scarpe”.

ADSL: stroncato ad un passo dalla meta.

Lancio lo startmodem e vedo che inizia a scambiare pacchetti per l’handshaking. Una riga di debug per pacchetto. Tutto fila liscio fino al 166. Pausa. E’ qui che si pianta di solito se dall’altra parte non c’e’ nulla. Riprende 200, 300. Pausa attorno al 450. C’e’ qualcosa che non va? No, si ricomincia: 500, 600, 700. Sincronizzazione avvenuta. A questo punto tocca al ppp: username … ok! password … ok!!! Brivido! Ho gia’ la linea di comando per EDonkey pronta… indirizzo mio (caro vecchio IP statico, quanto tempo che non ci vediamo!), indirizzo della mia “pera” dall’altra parte (Ciao! ci si rivede finalmente). Vai! ppp is up and running! Yahoo! Si! Cosi! Vai! Gioia! Gaudio! … pero’ mi sembra un po’ lento… anzi, un po’ piantato… che c’e’ che non funziona? Avro’ mica il nameserver rincoglionito? … o routing a puttane? No… tutto a posto… ma allora… fammi pingare un po’ questa mia “pera”… Beh? Perche’ non mi rispondi? Niente. Il nulla. Il silenzio. Non un pacchetto di risposta, non un cenno di saluto. Chesso’ un ICMP reply di compagnia. Un cazzo. Se è una candid camera vi prego di staccare tutto che non voglio giocare piu’. Davvero. Io vi firmo la liberatoria e voi mi ridate la mia ADSL. Ok? Per favore….

Referrer

Vedi vedi vedi che a girare sui log del server si scoprono cose interessanti, come, per esempio, che c’e’ gente che finisce sul mio sito con una ricerca per “sistemista hp curriculum” su google: l’avessi saputo prima che lavorare in ‘<'azienda'>‘ lascia di queste macchie indelebili …

Nel blu dipinto di blu

Sciopero assistenti di volo Alitalia: ma che cazzo di sciopero sarebbe: tutti a casa con il raffreddore? Ma siamo impazziti? Qui il diario, subito! E per domani voglio vedere la nota firmata dai genitori!

Seriamente: in un momento come questo in cui il Presidente del Consiglio si permette di dire che “Sono necessarie riforme strutturali dove ciascuno deve sentire la propria responsabilità nell’essere più produttivo e non astenersi dal lavoro a seguito di scioperi che possono incidere sui risultati dell’economia nazionale” è bene fare tesoro e usare al meglio gli strumenti di pressione legalmente nelle nostre mani prima che qualcuno ce li tolga perchè non ce li meritiamo.

189

Ieri mi è arrivato per posta il contratto telecom da firmare e restituire. Sono indeciso se farlo e basta o entrare nel “Punto 187”, nel quale la signora mi aveva negato l’esistenza di un contratto da firmare, e farglielo compilare a calci in culo. Nel frattempo la pratica con Noicom va avanti: dopo 10 giorni durante i quali “Non si preoccupi sarà tutto finito entro una settimana”, ieri mattina mi telefona una signorina che mi chiede dettagli tecnici sulla mia linea e mi informa che presto tutto passerà sulle spalle di Telecom: so gia’ che non vedrò mai più la mia ADSL, c’e’ poco da fare.

Ironia della sorte, ieri assieme al contratto telecom c’era una lettera targata Fastweb che mi offre super banda internet a gratis per due mesi e attivazione a babbo morto. Che faccio? Salto?